Morto all’età di 77 anni il bassista Larry “The Mole” Taylor.

Larry Taylor sul palco con i Canned Heat alla Queens Hall – 31 luglio 2010 Edimburgo, Scozia

Larry Taylor (alla nascita Samuel Lawrence Taylor), bassista e co-fondatore della rock-blues band Canned Heat, è morto lunedì 19 agosto all’età di 77 anni nella sua casa di Lake Balboa, in California.

Un instancabile session player, Taylor ha suonato in parecchi album tra cui The Monkees (Last Train to Clarksville e Theme From The Monkees), l’icona del blues John Mayall (USA Union, Polydor, 24-4022, 1970), Tom Waits, così come con Albert King (prima di unirsi agli Heat), Leo Kottke, The Blasters, Sunnyland Slim e molti altri.

Taylor noto soprattutto per il suo lavoro con i Canned Heat – la cui formazione includeva anche il cantante Bob The Bear Hite, i chitarristi Alan Blind Owl Wilson e Henry The Sunflower Vestine, e il batterista Adolfo Fito de la Parra – ha debuttato nella band nel 1967 con l’omonimo album pubblicato subito dopo l’apparizione della band al Monterey Pop Festival. Si è esibito con la band dal 1967-1970 (appare nei primi album di Canned Heat: Canned Heat, Boogie with Canned Heat, Living the Blues, Allelujah e Future Blues), prendendo parte anche al Festival di Woodstock.

Larry The Mole Taylor è nato a New York il 26 giugno 1942, suonò in una band di surf strumentale, i Gamblers, a metà degli anni ’60 e iniziò la propria carriera professionale a soli 18 anni come musicista nella band che accompagnava dal vivo Jerry Lee Lewis (18 tournée). Oltre a suonare il basso negli album di John Hammond Jr., Kim Wilson e John Lee Hooker negli ultimi tre decenni, Taylor ha formato la Hollywood Fats Band (dal 1976 al 1980) con il chitarrista blues Michael Hollywood Fats Mann.

Skip Taylor (manager, amico e produttore a Billboard): Larry ha raccontato storie fantastiche, battute divertenti, era un collezionista di vino, dischi e poster rock, mago del computer e un essere umano speciale che “viveva per la musica”… la musica era la sua religione. Ha influenzato molti di noi in diversi modi e mancherà a molti.

21 luglio 2017 Larry Taylor e Aldo Pedron – Chiari Blues Festival 1° edizione Cortile della Rocca, Chiari (Bs)
Foto di Giuseppe Verrini
Precedente "Non c'è mai fine. Ci sono sempre nuovi suoni da immaginare." Blue World, il ritorno di John Coltrane Successivo Allman Brothers Band - Fillmore West '71