Sintonia Distorta – Frammenti d’Incanto

(Luca Paoli – 5 giugno 2019)

Uscito per la Lizard Records Frammenti d’Incanto è il primo album sulla lunga distanza per i lombardi Sintonia Distorta. Quest’ultimo disco segue il mini cd Anthemyiees uscito nel 2011.

La band, in attività da circa 20 anni, propone al suo pubblico un ottimo Hard-Prog Rock reso attuale da una notevole vena melodica; quest’ultima è infatti sempre al centro delle composizioni che compongono il cd.

In brani come Il Canto della Fenice, Il Cantastorie e Pioggia di Vetro la band dimostra tutta la sua qualità compositiva ed esecutiva. Tra umori dolci e quasi pop ed impennate hard ci fanno trascorre un’ora di musica molto piacevole al punto di aver voglia di risentirlo subito.

Complimenti a questi ottimi musicisti che tengono alta la bandiera del prog made in Italy. Molto ben curato il libretto del cd che contiene i brani e la presentazione degli stessi.

Consiglio di tuffarvi fra le note di Frammenti d’Incanto… non ve ne pentirete.

Simone Pesatori – Voce
Simone Prestini – Chitarra
Giampiero Manenti– Tastiere
Fabio Hbk Tavazzi– Basso
Matteo Sabbioni– Batteria

Precedente Il delicato mondo di Nick Drake - Un tracciato emozionale fatto di storie, canzoni e poesie Successivo The Bluesmen - Find Yourself