Crea sito

Ago Tambone – Libera

(Luca Paoli)

Polistrumentista e compositore, Ago Tambone frequenta molte scene musicali, amando particolarmente il rock blues, l’hard rock ma che non disdegna incursioni anche nel rock progressivo.

Classe 1974, nasce a Bari e già in tenera età, ha un approccio alla musica, con le tastiere. A undici anni, viene letteralmente rapito dalla chitarra iniziando, così, un percorso di studio da autodidatta, al quale affianca, seguito da un docente, quello di pianoforte classico, che però abbandona dopo due anni. Dopo le prime esperienze live e in studio con band locali, intensifica lo studio chitarristico;

Negli anni, ci sono state svariate collaborazioni con altre band, tra cui, nel 2004/2005 come chitarrista nei One Way Ticket, band Rock barese, capitanata da Morris Maremonti; nel 2008, registra le chitarre in alcuni brani della band Rap barese Poeti del Quartiere, per il disco “Tornati con le nuove storie”; dal 2009 al 2012, è nella formazione barese Revo’, di cui è stato cofondatore insieme al cantautore Francesco Cacciapaglia. In seguito, decide di continuare con un progetto solista (alternandosi anche come fonico live). Nel 2018, dà inizio alla produzione del suo primo disco “Libera”, pubblicato nel 2020.

Artista dalle mille sfumature e dalle doti compositive non indifferenti ci presenta il suo ultimo lavoro intitolato “Libera“. Ago suona tutti gli strumenti con il supporto di qualche ospite amico.

Quattordici tracce di cui nove originali, tre cover e due remix di brani in scaletta che vengono riproposti a fine disco. Diciamo subito che si tratta di un ottimo disco pop rock, suonato ed interpretato con ottima tecnica e gusto dove la melodia è sempre al centro della canzone.

Il tema del disco, come da titolo è la libertà e come dice l’artista stesso “l’intero disco rappresenta una sorta di invito a sentirsi liberi di vivere e di fare le proprie scelte, ma allo stesso tempo, invita a riflettere su comportamenti ormai tipici dell’essere umano, come l’indifferenza verso i propri simili e ciò che ci circonda”.

Si capisce subito di essere al cospetto di un lavoro di qualità che non scende a compromessi e non si svende al mainstream e propone una canzone d’autore di qualità. Tutta roba buona come dico io.
Un album moderno ma antico nello stesso tempo, fatto con cuore, passione e grande consapevolezza dei propri mezzi.

I brani scorrono che è un piacere, è inutile segnalarveli uno per uno, questo disco va ascoltato dalla prima all’ultima traccia così da poter intraprendere il viaggio musicale insieme all’autore. Una menzione però vorrei farla alle tre cover presenti.

Brani molto famosi che Ago Tambone ama particolarmente e che ne dà un’interpretazione personale ma attento a non snaturare la composizione originale. Ecco che scorrono WRAPPED AROUND YOUR FINGER (The Police), HERE COMES THE RAIN AGAIN (Eurythmics) e COMFORTABLY NUMB (Pink Floyd).

Volevo anche mettervi al corrente che Ago è un gran chitarrista e ve ne potrete accorgere durante tutto il lavoro. Che dire se non consigliarvi vivamente l’ascolto, e perché no, l’acquisto, se amate la canzone d’autore col rock come filo conduttore questo è il disco che fa per voi. Consigliato!

Amici in studio con Ago:
Antonio Gridi: cantautore che ha scritto il testo e cantato in INDIFFERENTI e RENDITI LIBERO, cori in I LIVE ON MY OWN.
Monica Cimmarusti: cantautrice che ha cantato in INDIFFERENTI e WRAPPED AROUND YOUR FINGER,cori in I LIVE ON MY OWN
Massimiliano Morreale: polistrumentista che ha cantato in COMFORTABLY NUMB.
Francesco Cacciapaglia: cantautore e musicista che ha scritto il testo di CRISTALLI GELIDI.
Pasqualino de Bari: cantautore e tastierista che ha scritto il testo di I LIVE ON MY OWN.
Gianvito Liotine: pianista e tastierista che ha suonato il pianoforte in THE FALLING ONES.
Vanessa Bisceglie, fotografia.
Andrea Tarquilio, artwork. (cantante dei Prometheo, formazione barese Prog-Rock)

Tracking List:
1 – Libera 
2- Indifferenti
3 – Cristalli gelidi
4 – Wrapped around your finger
5 – Renditi libero
6 – Credici
7 – Here comes the rain again
8 – I live on my own
9 – The falling ones
10 – Oltre quello schermo
11 – Comfortably numb
12 – Una sensazione
13 – I live on my own (R’n’B remix)
14 – The falling ones (Alternative remix)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.