The Box Tops. La storia (inedita) di 3 brani, cantati in italiano, di cui 2 mai pubblicati

(Aldo Pedron – 8 gennaio 2020)

Tutta la nostra storia ruota attorno ad un 45 giri, e più precisamente attorno a
Mi sento felice (Cry Like A Baby) – Ricordi International, SIR 20.072, 45 giri
Brano firmato da Dan Penn, Spooner Oldham e Ricky Gianco


A tale proposito ci sono due storie, due retroscena, racconti ed aneddoti legati a questo pezzo, assai discordanti uno dall’altro e io ve li voglio svelare, solo per voi.

Siamo nel 1968 e Bill Cunningham (bassista e tastierista dei Box Tops) ricorda di essere a Memphis agli American Sound Studio, al 827 di Thomas Street, Memphis, Shelby County, Tennessee e in studio, oltre alla band al completo, c’è una ragazza italiana che deve suggerire il testo della canzone, versione italiana del loro hit Cry Like A Baby, ad Alex Chilton.

Ricky Gianco la ricorda molto diversamente. La Bell Records americana che pubblicava i dischi dei Box Tops aveva richiesto alla Ricordi International di mandare un loro incaricato ad insegnare Mi sento felice ad Alex Chilton e la session di registrazione doveva essere a New York, forse alla sede centrale proprio della Bell Records.  A New York ci andò naturalmente Ricky Gianco che era l’autore del testo in italiano. Poco prima di partire o comunque una volta arrivato a New York City, Gianco ricevette una telefonata che Alex Chilton era influenzato e lo pregava di andare direttamente a Memphis. Ricky Gianco scrisse il testo in aereo tra New York e Memphis e lì fu accolto da Alex Chilton ed ad un certo punto arrivò anche il papà di Chilton con tanto di papalina! Bill Cunningham non lo esclude ma non ricorda proprio che in studio ci fosse Ricky Gianco, rammenta solo della ragazza che mostrava il testo al cantante ed arrossiva ogniqualvolta Chilton pronunciava una strofa del brano ammiccando a lei in modo sensuale.

Gli American Sound sono degli studi di registrazione storici di Memphis inaugurati nel 1964 e attivi fino al 1972. Tra il 1967 e il 1971 producono più di 120 Hit. Hanno inciso qui artisti quali Bobby Womack, Elvis Presley, Aretha Franklin, Dusty Springfield, Neil Diamond, B.J. Thomas, Joe Tex, ecc… 

I Box Tops qui hanno inciso alcuni dei loro brani più celebri su un registratore a 3 o 4 piste, ma in questo caso per l’occasione era disponibile soltanto un vecchio apparecchio a due piste e l’incisione dei due brani in italiano non venne mai completata. Secondo Bill Cunningham mancano sicuramente i fiati ed un certo sound appropriato. Il gruppo e il loro management naturalmente snobbarono il Festival di Sanremo, di cui sapevano ben poco. Le registrazioni vengono congelate a questo stadio.
Di cosa sto parlando? A quanto pare, oltre a Mi sento felice, i Box Tops incisero altri due brani cantati in italiano, uno dei quali da scegliere probabilmente per presentarsi al popolare concorso canoro nazionale, edizione 1969. Esistono infatti dei rough mixes nelle mani di Bill Cunningham, membro originale della band, di due canzoni: Zucchero e Ballerina Ballerina.

Alla fine non se ne fece niente e le due canzoni ebbero un percorso completamente diverso.

Zucchero: è composta da Ascri (pseudonimo di Luigi Clausetti), Mogol, Roberto Guscelli (vedi I Satelliti) e Roberto Soffici. Venne incisa e pubblicata per prima da Rita Pavone nel Gennaio 1969 a 45 giri (Ricordi SRL 10528) e subito dopo dai Dik Dik (Ricordi SRL 10531). L’accoppiata Rita Pavone e Dik Dik partecipa al 19°Festival di Sanremo nella tre giorni del 30 e 31 Gennaio e 1 Febbraio 1969 classificandosi al 13° posto.


Ballerina Ballerina: è composta da Franco Migliacci e dal produttore Giovanni Sanjust (nascosto dietro lo pseudonimo di Rompigli) per quanto riguarda il testo e dallo stesso Sanjust in collaborazione con Ricky Gianco per la musica.
Il pezzo venne inciso da Patty Pravo, singolo pubblicato dalla RCA italiana (ARC- AN 4191) nel Novembre del 1969.



Alex Chilton (genio del pop), l’uomo senza il quale il rock indipendente americano probabilmente non sarebbe esistito, splendido ed inarrivabile cantante e leader dei Box Tops e dei Big Star, è nato a Memphis il 28 Dicembre 1950 ed è purtroppo deceduto a New Orleans all’età di 59 anni, il 17 Marzo 2010.

Detto questo, perché non pubblicare a distanza di 50 anni queste due versioni in italiano dei Box Tops? Bill Cunningham che possiede gli acetati delle due canzoni conferma che le registrazioni sono inadeguate, mai finite. Riferendosi ad un brano in particolare, Zucchero, la ritiene da sweeteners (zuccherosa o senza dolcificante) ed inoltre lui stesso non ha tutti i diritti per poterle pubblicare per cui rimarranno per sempre nel suo archivio o nel cassetto! Questo sino ad ieri ma non è finita. Si dice che recentemente, Bill Cunningham mentre si trovava a Memphis per le cerimonie d’investitura della sua storica band, abbia dato incarico a Bill Wikstrom (con discendenti italiani) che nel 1969 si era prodotto per portare i Box Tops al Festival di Sanremo e assistant manager dei Box Tops versione 2018/2020 di trasferire le due canzoni sopracitate in formato digitale. Chissà, magari presto avremo queste due piccole gemme inedite che vedranno la luce e saranno pubblicate!


BOX TOPS – Discografia italiana 45 giri

The Letter / Happy Times                      
Bell International – Ricordi SIR 20.060 (1967)

Neon Rainbow / Everything I am        
Ricordi International – SIR 20.064 (1967) (pubblicato il 19 Dicembre 1967)

Cry Like A Baby / The Door You Closed To Me
Bell Records – Ricordi International – SIR 20069 (1968)
Ricordi International – Bell Records (Promo, label interna bianca, edizione speciale per Jukebox) SIR 200.69 (1968)

Mi sento felice (cantata in italiano) / The Door you closed to me 
Bell International – Ricordi, SIR 20.072 (1968)

Mi sento felice / Nel ristorante di Alice
Ricordi International -SIR 20.072 (NLIL 4026). Disco promozionale.
Facciata A: Mi sento felice in italiano dei Box Tops
Facciata B: Nel ristorante di Alice eseguita dall’Equipe 84

I Met Her In Church /People Gonna Talk                          
Stateside-Emi- M 12017 (1968) (versione export)

Choo Choo Train  / I Met Her In Church    
Ricordi International SIR  20081 (1968)
Ricordi International SIR 20.081 (1968). Disco promozionale. Edizione speciale per Jukebox  

Soul Deep / I Shall Be Released                    
Bell Records –  SIR BL 20.100  (1969)

Sweet Cream Ladies Forward March / Sandman
Ricordi International – SIR 20.094 (1969)



BOX TOPS – Discografia italiana LP

The Letter / Neon Rainbow      
BELL/AMY/ MALA
RICORDI International  SLIR 22.016  (1968)


Cry Like A Baby
BELL /AMI/MALA
RICORDI International  SLIR 22.022 (20 Maggio 1968)

Precedente Lo Greco Bros. – The Man with the Horn/New One Successivo In anteprima esclusiva due brani di Thirteen, l'ultimo album di Cris Mantello.

Un commento su “The Box Tops. La storia (inedita) di 3 brani, cantati in italiano, di cui 2 mai pubblicati

I commenti sono chiusi.