Crea sito

THE BEST CALIFORNIAN BANDS OF ALL TIME

(Aldo Pedron – 28 giugno 2020)

Si dice sempre che i più grandi gruppi di tutti i tempi siano gli inglesi, veri mostri sacri, i migliori in assoluto e nessuno può dargli torto. Formazioni che sono passate alla storia per i loro contenuti, i loro dischi e la loro bravura. Gruppi leggenda… Grazie.  

Come si fa a non riconoscere agli inglesi di essere la patria di: Beatles, Rolling Stones, Yardbirds, Who, Kinks, Eric Burdon And The Animals, John Mayall And Bluesbreakers, Manfred Mann, The Hollies, Small Faces, Procol Harum,  Deep Purple, Fairport Convention, Spencer Davis Group, Traffic… e  ho citato alcuni dei miei preferiti!).

Potremmo concludere con i gruppi amati soprattutto dagli italiani (ma non solo intendo) la magnifica triade: Led Zeppelin, Pink Floyd, Queen! 

Bingo! Scateniamo una polemica, speriamo di no, ma il sottoscritto non cambia idea…

Eppure sì, c’è qualcuno che la pensa diversamente da voi (io) e giorno e notte penso solo ai gruppi californiani, già alla west-coast e niente, nulla può farmi cambiare opinione… saluti e baci.

Ecco alcune formazioni, diciamo una trentina (bastano a sconvolgere il mondo) che forse nemmeno sapete che sono californiani… Gruppi di Los Angeles, San Francisco e bay-area e che hanno iniziato la loro carriera nel Golden State. 

Lo scrivo metà in italiano e metà in inglese, così magari lo capiscono in molti… dedicato a tutti coloro che pensano che la musica sia inglese e che negli Stati Uniti non ci siano stati grandi gruppi (mi basta la California).

ENJOY

Non sono in ordine di tempo, classifica o altro, ad uno ad uno o a due a due

QUICKSILVER MESSENGER SERVICE (John Cipollina, yes my hero and company, happy trails to you), LITTLE FEAT (formed in Los Angeles in 1969),
CREEDENCE CLEARWATER REVIVAL (from 1967), DOOBIE BROTHERS (San Josè, from 1970),
GRATEFUL DEAD (ACID ROCK), MOBY GRAPE (San Francisco),
i LOVE di Arthur Lee, GUN’ N’ ROSES (Los Angeles since 1985), 
GREEN DAY (from Berkeley since 1985), THE DOORS (Los Angeles),
SPIRIT (Randy California and company from L.A.), MOTLEY CURE (Los Angeles, early ’80), 
THE MAMA’S AND THE PAPA’S (L.A.), sta per Los Angeles, THE BYRDS (David Crosby, Roger Mc Guinn, Chris Hillman, Gene Clark, etc…) 
JEFFERSON AIRPLANE / GRACE SLICK / JEFFERSON STARSHIP (San Francisco)
BUFFALO SPRINGFIELD (Neil Young, Stephen Stills, Richie Furay, Jim Messina, etc.) 
COUNTRY JOE AND THE FISH, SLY AND THE FAMILY STONE,
BLUE CHEER (from Sacramento che non è una bestemmia ma la capitale della California),
BIG BROTHER AND THE HOLDING COMPANY plus JANIS JOPLIN
METALLICA (heavy metal from L.A.), RED HOT CHILI PEPPERS ( since 1983)
IRON BUTTERFLY (San Diego), SOPWITH CAMEL, YOUNGBLOODS (New York, San Francisco e bay area),
CANNED HEAT (Los Angeles),
JOURNEY (San Francisco, since 1973), SANTANA (San Francisco (since ’60)
VAN HALEN (from Pasadena, L.A. since 1972), THE BEACH BOYS (Hawthorne, Los Angeles),
THE EAGLES (L.A. since early ’70), KALEIDOSCOPE (David Lindley, Chris Darrow, etc)
FLYIN’ BURRITO BROS. , IT’S A BEAUTIFUL DAY with David Laflamme (San Francisco),
THE STEPPENWOLF (half canadian, half californian, singer John Kay from Germany)
STEVE MILLER BLUES BAND (San Francisco e Chicago),
ELECTRIC PRUNES, FLAMIN’ GROOVIES (San Francisco) …
DICK DALE AND THE DELTONES (Dick Dale alias Richard Monsour, l’inventore della musica surf strumentale) …

e per non citare alcuni oriundi e non: Commander Cody And His Lost Planet Airmen, Dan Hicks And His Hot Licks, Charlatans, Crosby Stills Nash Young (il primo nato a L.A. il secondo in Texas, il terzo in Inghilterra e il quarto in Canada) ma nascono a L.A. e dove se non altrove? 
Hot Tuna, Sons Of Champlin, New Riders Of The Purple Sage… etc. etc.  
Jackson Browne, Randy Newman, Tom Waits, Ry Cooder (sorry… ma non sono gruppi) e molti altri che oggi, per un solo momento, li ho dimenticati…