Il trio alt-folk Pitchtorch all’esordio il 20 settembre: primo singolo “Not On Sunday”

Esce quest’oggi il singolo Not On Sunday, del trio Pitchtorch, ad anticipazione del loro primo album omonimo. La band vede tra i protagonisti il chitarrista, compositore e session player Mario Evangelista (attivo in The Gutbuckets e altre formazioni, oltre che autore di musiche per cortometraggi e pubblicità), il bassista e contrabbassista Danilo Gallo (un terzo dei Guano Padano) e il batterista Marco Biagiotti (nelle fila del quartetto indie psych-pop The Vickers).

Desideravo allestire una band libera di suonare, in grado di gestire le influenze più disparate al di là dei generi-contenitore. Io ascolto praticamente di tutto, sia come studioso – essendomi laureato in Musicologia – sia come musicista onnivoro. Ho scelto Danilo e Marco al mio fianco proprio per questo motivo. Danilo è a suo agio tanto con il punk quanto con il free jazz: ecco perché è uno dei migliori bassisti in circolazione. Marco, parimenti, affronta varie situazioni musicali con grande pacatezza. Entrambi prestano poi molta attenzione al suono, per me una componente fondamentale” (Mario Evangelista)

Pitchtorch è la fusione ideale di due parole – pitchfork, ovvero il diapason, e pitch torch, che significa fiaccola o torcia – e rappresenta la musica come una luce che può fare da guida in questi tempi bui, non solo musicalmente parlando. Pitchtorch è un diapason ma è anche una fiaccola che segna il cammino da intraprendere.

Corde acustiche ed elettriche, banjo, mandolino, pianoforte, harmonium, percussioni ed effetti elettronici contribuiscono a delineare un disegno dalle tinte calde, fatto di Americana, folk, psichedelia e improvvisazione. Fra i riferimenti principali, ci sono songwriter-modello come Bert Jansch, Nick Drake e Ry Cooder, il blues delle origini e la musica celtica, The Allman Brothers Band, Calexico e Wilco. Ma anche influenze classiche, jazz e post-rock, oppure il vintage pop dei Beatles.

L’album, autoprodotto con distribuzione IRD, sarà composta da otto brani inediti suddivisi in tre episodi strumentali (Pitchtorch, Seashore, Actually Is Fading) e cinque canzoni (Perfectly In Tune, Not On Sunday, Pictures Are Goin’ Wild, Dear Old Seagull e Between You And Me).
Pitchtorch sarà disponibile dal 20 settembre 2019.

https://open.spotify.com/album/7j7EQiDiumIUnur20mhW0O?si=hMex4oTdTu-Lt6B0HjaXcA

https://www.facebook.com/pitchtorchmusic/

http://www.pitchtorch.com/

Precedente SABATO 13 LUGLIO AL TEATRO ROMANO DI VERONA KEB’ MO’ E TANTI ARTISTI RIUNITI IN “VOLO SUL MONDO” PER RICORDARE RUDY ROTTA Successivo Albert Marshall - Speakeasy