Il ritorno dei Bluestouch.

(Maurizio Galli – 17 gennaio 2020)

New Light. Nuova luce, un titolo quanto mai azzeccato quello dell’ultimo album dei lombardi Bluestouch.
Dopo diversi cambi di formazione, delle vecchie line-up rimangono fedeli nel tempo solo i 2/4 della band: Max De Palma (resonator guitars) e Diego Danelli (bass), eccoli riemergere finalmente dalle limacciose acque del blues.

Ascoltando il CD pare proprio di intravvederla quella luce in fondo al tunnel che da il titolo all’album. Nove brani di cui uno autografo Drunk Me, l’ultimo della lista; le restanti otto tracce sono cover che vanno da Seasick a Robert Johnson passando da Ray Charles e Johnny Winter.

Se li avete visti live i Bluestouch allora sapere già di cosa parliamo ma, per favore non chiamiateli semplicemente live band perchè con New Light dimostrano di avere molto di più da raccontare al blues nostrano. Fiducia accordata, ora però li aspettiamo alla prova del prossimo album con qualche inedito in più. Alla via così.

Bluestouch:
Matteo Frattima (batteria), Simon Locatelli (voce), Max De Palma (resonator guitars) e Diego Danelli (basso)

Precedente The Tangent – Proxy Successivo The Marcus King European Tour