Crea sito

I COMPLESSI MUSICALI ITALIANI – La loro storia attraverso le immagini- 1964-1969 di Maurizio Maiotti e Graziano Dal Maso

(Aldo Pedron)

Un’opera monumentale questo primo volume con soltanto la sezione con la lettera A dei complessi italiani esistiti nel periodo dal 1964 al 1969, in piena musica beat.

Certamente l’era del beat italiano anni ’60 è stata per davvero uno dei fenomeni genuini più importanti nel nostro paese. Negli anni ’60 in Italia (lo ho vissuto di prima persona come appassionato di musica), in ogni casa, in ogni cantina, negli oratori, nelle palestre e in ogni paese, piccola o grande città esistevano centinaia e centinaia di ragazzi che per passione formavano un proprio complesso con alcuni alle prime armi che dureranno soltanto come meteora, oppure che resisteranno per diversi anni. Tutti suonavano e si cimentavano ad eseguire musica italiana ma soprattutto nel provare a strimpellare o incidere cover più o meno riuscite di brani inglesi, francesi ma soprattutto americani.

Maurizio Maiotti con il contributo dell’amico Graziano Dal Maso hanno catalogato oltre 1600 formazioni e fatto compilare loro una scheda con le informazioni più importanti, i componenti della band, la loro strumentazione, se hanno inciso dischi oppure soltanto provato a suonare qualche volta dal vivo a sagre di paese o concerti veri e propri. Un’opera dicevamo che ha dell’incredibile per l’essere riusciti a rintracciare centinaia di complessi. Il tutto verrà pubblicato in 10 volumi. Nel febbraio del 2021 è uscito il primo volume con i complessi che iniziano con la lettera A, 307 schede di altrettanti gruppi (allora si diceva complessi) in 608 pagine illustrate divinamente. Maiotti è un grande editore per qualità visto l’impaginazione di foto, in bianco e nero e a colori, copertine di dischi, etichette discografiche, label interne, storie di gruppi ricostruite con l’intervento di uno o più componenti originali del complesso stesso, immagini dal vivo, cartoline pubblicitarie delle varie band, articoli tratti da quotidiani o da storiche riviste dell’epoca come Giovani, Big, Ciao Amici, informazioni e aneddoti su ciascuna formazione. Un lavoro certosino che testifica un periodo irripetibile, gli anni ’60 e gli artefici del pop e del beat nostrano di quei giorni.

Scorrendo le pagine di questa collana enciclopedica frutto di faticose ricerche e innumerevoli ore di lavoro, trovo diviso per città di provenienza o di regione, tutti i complessi (famosi o sconosciuti), dagli Alluminogeni di Torino agli Astor di Corbetta e di Milano, agli Astor di Forlì, dagli Alligatori di Verona a Caterina Caselli e le Amiche,  gli Ambiziosi di Palermo, Alusa Fallax di Milano, gli Audaci con Gianni Pettenati,  Alunni del Sole di Roma, l’Anonima Sound con Ivan Graziani di Pesaro-Urbino, gli Aratari di Cattolica,  gli Adams di Pompei, le Anime di Milano, Augusto Righetti e le Ombre (futuri Camaleonti), gli Apostholi di Vicenza, Attila e le Tigri di Gorizia, gli Aironi di Napoli, Les Amants di Taranto, le Ancore di Macerata, gli Avvoltoi di Messina, Pippo e gli Argonauti di Oristano, ecc. ecc.  Non mancano le discografie dei gruppi con la A iniziale per un lavoro eccelso ed esaustivo.

Troviamo inoltre in questo primo volume articoli e approfondimenti sulle origini del Torneo Rapallo-Davoli, i Concorsi Canori, il Beat in rosa (al femminile), le Messe Beat, La Greffa e numerose iniziative dell’epoca d’oro della musica italiana.

Naturalmente Maurizio Maiotti e Graziano Dal Maso with a little help from friends stanno già lavorando al secondo volume (in uscita presumibilmente la prossima primavera) con la lettera B e C che comprende quindi: Bisonti, Bats, Bertas, Balordi, Batman, Bit Nik, Blackmen, Califfi, Camaleonti, Corsari, Condors, Cobra, Corvi, ecc…

Un appello, se suonavate o conoscete qualcuno che faceva parte di un gruppo dell’epoca,  mandate a Maiotti i contatti e chissà che il vostro complesso del cuore di allora non possa apparire nei prossimi volumi!

Il primo volume costa 64 euro (ben spesi) più per ogni singola copia 7 euro di spedizione con consegna con corriere SDA. Il volume lo si può ordinare direttamente a Maurizio Maiotti al 349.2268370 (whatsapp) oppure scrivendo a questo indirizzo email: info@jamboreemagazine.com

(Maurizio Maiotti Editore, Milano, 2021)

Una risposta a “I COMPLESSI MUSICALI ITALIANI – La loro storia attraverso le immagini- 1964-1969 di Maurizio Maiotti e Graziano Dal Maso”

  1. Un sentito grazie ad Aldo per la splendida recensione al nostro lavoro. Anni di fatiche ci hanno portato a concretizzare finalmente il primo volume. Un anno di studio per la grafica da adottare e per perfezionare le schede in modo da avere poi la base utile per velocizzare il lavoro dei successivi volumi. Il secondo sarebbe previsto per i primi mesi del prossimo anno (2022). Il totale dei volumi invece non è prevedibile poiché la raccolta materiale è ancora aperta. Penso però che non saranno più di 7-8-volumi.
    Grazie Aldo per le splendide parole che ci hai dedicato, cercheremo di mantenere la stessa qualità anche con i successivi libri. L’editore Maurizio Maiotti

I commenti sono chiusi.