Crea sito

Consigli per gli ascolti: Eric Krasno

(1 maggio 2020)

Eric Krasno è un chitarrista, musicista e produttore, particolarmente conosciuto per essere stato il cofondatore dei Soulive e dei Lettuce, ma anche per le sue collaborazioni con grandissimi artisti e band, tra cui la Tedeschi Trucks Band, la Dave Matthews Band, Norah Jones, 50 Cent, Chaka Khan, Justin Timberlake e tantissimi altri.

Vincitore di due Grammy, il primo per Already Free della Derek Trucks Band e il secondo come chitarrista e autore per l’album Revelator della Tedeschi Trucks Band.

Tra le sue produzioni più importanti si possono ricordare: Apache di Aaron Neville, My Gun Go Off di 50 Cent, The Secret (feat. Dave Matthews and special guests), del grande chitarrista maliano Vieux Farka Touré.

Nella sua ormai ventennale carriera in campo musicale, Eric Krasno ha sempre avuto una visione globale della musica, sia come produttore che come musicista, approcciando generi musicali tra loro diversissimi: dal funk al jazz, dalle jam bands al rap.

L’esperienza più significativa è sicuramente rappresentata dai Soulive, band funk/jazz formata da Alan Evans (batteria), Neal Evans (tastiere) e, ovviamente, Eric Krasno alla chitarra. Basta ascoltarli per capire come questa band abbia contribuito a ridefinire i confini tra i generi soul, jazz, hip-hop, rock and R&B.

In aggiunta, è stato in tour con la Tedeschi Trucks Band come bassista per due anni. Nel 2014 ha partecipato a “Get On Up: A James Brown Celebration” all’Hollywood Bowl, insieme a Aloe Blacc, D’Angelo, Angélique Kidjo e altri importanti artisti.

Eric Krasno ha anche pubblicato due album da solista: Reminisce del 2010 e Blood from a Stone del 2016. In quest’ultimo è presente il brano dalle forte inflessioni blues “Waiting On Your Love”. La base di questo brano è sicuramente blues ma, più si procede nell’ascolto e più ci si rende conto di come sia fortemente influenzato anche dalla psichedelia, insieme a una parte di hip-hop. Del resto, non ci si può aspettare niente di meno da un artista cresciuto ascoltando Jimi Hendrix, Rolling Stones, Led Zeppelin ma anche tanto, tanto hip-hop.

Sempre nello stesso album è presente il brano “Wicked This Way” feat. Alecia Chackour che molti conoscono per essere la “corista” della Tedeschi Trucks Band.

Eric Krasno ha due inseparabili “compagne”, ovvero le sue due chitarre Ibanez EKM100 Eric Krasno Signature Semi-Hollow Electric Guitar e Ibanez EKM10T Eric Krasno Signature Semi-Hollow Electric Guitar. “The EKM100 & EKM10T represent for me the ultimate guitar. We worked extensively on the design to create an instrument that is elegant, versatile, plays like a dream, and sings through the speakers” (cit. Eric Krasno – Ibanez Official Website).

In questo periodo di lockdown dovuto all’emergenza Covid-19, molti artisti hanno mostrato tutte le loro capacità di reinventarsi e di creare musica direttamente dalle loro case, alcuni con risultati di pregio: Trey Anastasio pubblica nuovi, interessanti brani ogni giorno, Dave Matthews ha scritto un nuovo brano, “Singing from the Windows” e ha partecipato, da casa, a diversi eventi di beneficenza a supporto degli agricoltori (At Home with Farm Aid) o delle piccole aziende locali (Pay It Forward, sponsorizzato da Verizon).

Eric Krasno è andato oltre. Ha pubblicato un tributo a Gerry Garcia e Robert Hunter attraverso il brano “They Love Each Other”, in cui si diletta a suonare tutti gli strumenti, dalla batteria alla chitarra, dal basso alle tastiere (video disponibile alla pagina Facebook dell’artista).

La cosa più interessante, però, è stata la creazione di una serie di Podcast, Eric Krasno Plus One, in cui il pubblico ha la possibilità di ascoltare storie interessanti della sua vita on the road e delle sue collaborazioni. Ancora più interessante: in ogni puntata Eric Krasno condivide storie ed esperienze con un altro artista: nel primo episodio Dave Matthews, a seguire Laura Lee, bassista dei Khruangbin e nel terzo Marcus King. L’ultimo, pubblicato venerdì 29 aprile, Jazz  Fest Edition, con la partecipazione di Ivan Neville.

I Podcast sono disponibili all’ascolto su tutte le principali piattaforme, da Spotify a Apple Music e sono anche accessibili direttamente sul sito dell’artista:

http://www.erickrasno.com/#ekplusone-1-section

Per chi non conoscesse Eric Krasno e volesse approfondire, di seguito, cinque brani attraverso i quali potrete apprezzarlo come musicista, produttore, chitarrista.

Waiting On Your Love  – Eric Krasno, “Blood from a Stone” – 2016

Carry My Name – Kraz, “Telescope” – 2019

Kings March – Soulive, “Cinematics vol. 1” (2018)

Lakkal (Watch Out) Vieux Farka Touré feat. Eric Krasno, The Secret (2011)

Be Your Man – Aaron Neville, Apache (2016) – Producer: Eric Krasno; Bass, Lead Guitar, Backing Vocals, Keyboards (additional): Eric Krasno