Belinda contro i Mangiadischi di Tony Borlotti e i suoi Flauers

(Maurizio Galli – 2 luglio 2019)

Da Salerno uno dei più apprezzati combo beat del panorama nostrano, attivo dal 1995 con all’attivo una nutrita discografia, Tony Borlotti e i suoi Flauers ci propongono il loro nuovo album Belinda contro i Mangiadischi.

La band è formata da: Tony Borlotti (voce e chitarra), Gabriele Di Capri (organo Farfisa e voce), Johnny Dago (basso e voce), Mick Coppola (chitarra melodica e voce) e Vincenzo Criscuolo (batteria).

Il titolo è tutto un programma – un omaggio al fumetto di Crepax della fine degli anni ’60 – la copertina è in perfetto stile sixties e anche il resto, credetemi non è da meno. Ci troviamo di fronte a 12 tracce (più un’introduzione) pari a poco più di 36 minuti con un sound ricco (cori, organo Farfisa, parti di tromba e chitarre fuzzose a non finire) e dalle mille sfaccettature: beat, freakbeat, mod e qualche spruzzata psych che di certo non guasta.

Se cercate un disco estivo che vi tenga lontana la calura cittadina? Belinda contro i Mangiadischi è sicuramente quello che fa per voi.

Precedente Seldon - Per quale sentiero Successivo 12-13 luglio, RIOck & Blues Festival, Due giorni di American Music e Street Food